Territorio


In occasione della Giornata mondiale dell’acqua, una buona notizia per il Polesine.


“L’ampliamento e l’escavazione del canale di uscita del porto di Pila non possono essere più rinviati. Il progetto c’è, la Regione passi dalle parole ai fatti e si assuma le proprie responsabilità, finanziandolo. Il settore ittico è fondamentale non solo per l’economia polesana, con oltre duemila imprese iscritte alla Camera di commercio, ma per tutto […]


La Regione è davvero sicura di ‘risolvere’ il problema della gestione del lupo con abbattimenti deregolamentati, sterilizzazioni e spostamenti?


Bergamin usa metodi squadristi per nascondere la propria incapacità amministrativa.


Anche nella sanità la Regione ha dimostrato che ci sono figli e figliastri e il Polesine rientra in quest’ultima categoria.


L’assenza dell’assessore alla Bonifica Pan e del suo collega in Giunta, il polesano Corazzari, è già di per sé una doppia risposta


Sugli Ogm Zaia fa del grave terrorismo psicologico e finisce fuori strada. Commentare le sentenze tanto per apparire sui giornali può esporre a brutte figure.


Il referendum truffa si sta trasformando nella sagra dell’illegalità, quasi a voler chiudere il cerchio.


L’assessore Pan si è accorto che per combattere la siccità non basta andare in pellegrinaggio per ‘chiedere’ la pioggia…


Gli ostacoli che Zaia sta mettendo al referendum per l’autonomia di Belluno, mostrano ancora una volta il vero volto della Regione.