Pesca


È un settore fondamentale per l’economia veneta e ancor di più polesana.


Il consigliere regionale Azzalin incontra gli operatori della pesca.


Senza un vero intervento, tra qualche anno questo tipo di attività rischia di scomparire.


Sopralluogo a Marinetta: occorre intervenire anche sull’interramento delle lagune


Pescatori di Rovigo e del Delta ricevuti oggi al ministero delle Politiche agricole per individuare un percorso che dia prospettiva a lungo termine rispetto ai diritti esclusivi di pesca


“L’ampliamento e l’escavazione del canale di uscita del porto di Pila non possono essere più rinviati. Il progetto c’è, la Regione passi dalle parole ai fatti e si assuma le proprie responsabilità, finanziandolo. Il settore ittico è fondamentale non solo per l’economia polesana, con oltre duemila imprese iscritte alla Camera di commercio, ma per tutto […]


“La politica dell’annuncio resta sempre la preferita dalla Giunta Zaia. Adesso l’assessore Corazzari ha riscoperto l’emergenza dell’interramento alle bocche di accesso al porto di Pila e promette di stanziare continuativamente le risorse per risolvere un problema ormai datato e che dovrebbe conoscere bene, visto che è entrato per la prima volta in Consiglio regionale sette […]


Il consiglio ha detto sì ai due testi di cui era secondo firmatario e che apportano importanti modifiche alle “Nuove norme per interventi in agricoltura” ed alle “Norme per la tutela delle risorse idrobiologiche e delle fauna ittica e per la disciplina dell’esercizio della pesca nelle acque interne”


Firma del Protocollo d’intesa per l’attivazione ed attuazione del Contratto di foce Delta del Po: sbocchi importanti sul piano delle risorse e del governo del territorio


Nasce l’Agenzia veneta per l’innovazione in agricoltura: come in ogni riforma vi sono aspetti condivisi ed aspetti che, invece, ci fanno rimanere perplessi. Come Pd abbiamo apprezzato lo sforzo di accogliere molte delle nostre proposte emendative ed è per questo che abbiamo votato a favore di un testo radicalmente modificato rispetto a quello proposto della Giunta