Referendum, esposto di Azzalin e Naccarato (PD) alla Corte dei Conti: “Piano di comunicazione scorretto: il rapporto costi-benefici è assolutamente sproporzionato e l’ipotesi-astensione non viene mai ricordata”

Inserito il 11 settembre 2017 in Primo piano


Troppi soldi spesi per comunicare un referendum inutile.

 




Condividi questo contenuto!

Lascia un commento