Posts Taggati con ‘zaia’


Dopo appena otto anni di presidenza, Zaia si accorge che esistono le lagune e che istituirà un gruppo di lavoro per intervenire sul problema della vivificazione.


A quattro giorni dalle elezioni Zaia si ricorda di Adria e viene a fare uno spot per il centrodestra che proprio qua ha fallito pesantemente.


Con le parole non si fa sicurezza. Bene gli stati generali del lavoro, ma adesso al di là delle chiacchiere c’è bisogno di azioni concrete.


Zaia se ha coraggio venga martedì in Consiglio a disconoscere o difendere la paternità di questa legge.


Le questioni vanno affrontate nel merito e non in chiave propagandistica come ama invece fare spesso Zaia.


Una marchetta di 40mila euro per un calendario sulle uniformi della Serenissima, che in realtà pare un finanziamento, mascherato male, a un movimento politico.


Zaia ha un concetto tutto suo di trasparenza. Perlomeno si metta d’accordo con i suoi uffici sulle risposte da dare.


La valorizzazione delle eccellenze venete non può passare esclusivamente dalla candidatura Unesco.


Ci vuole maggiore rispetto per una comunità che da troppo tempo attende risposte. La Regione deve ascoltare i pescatori e farsi carico delle loro richieste.


Un’azienda partecipata dalla Regione, che le ha ‘regalato’ un milione di euro, fallisce, ma Zaia, il presidente che interviene su tutto lo scibile umano, qui non dice niente.