“Approvazione a larghissima maggioranza è un passo importante,  poi con il riequilibrio dovremo dare gambe più solide alla fase 2”

Inserito il 28 Aprile 2020 in Bilancio


Il comunicato del Gruppo PD sul Bilancio di Previsione

“L’approvazione del bilancio di previsione a larghissima maggioranza è un risultato importante che dovrà essere consolidato e migliorato nelle prossime settimane. Una condivisione così ampia, con appena quattro voti contrari, pone grandi responsabilità all’amministrazione”. Così il gruppo consiliare del partito Democratico commenta l’approvazione del previsionale avvenuta nella notte al termine di una maratona online.

“È un bilancio redatto prima dello scoppio della pandemia che ha bloccato tutto il Paese e costretto l’amministrazione Gaffeo a cambi in corsa per fronteggiare l’emergenza Covid-19, sospendendo o rinviando alcuni provvedimenti e prendendone altri. Siamo riusciti a presentare un emendamento che mette a disposizione delle risorse importanti, 400mila euro. Risorse che, dopo due mesi di chiusura, appaiono però insufficienti a dare quell’iniezione di liquidità in grado di far ripartire la città e alleviare le numerose situazioni di disagio presenti. Per questo saranno decisive le prossime settimane con l’approvazione del consuntivo e il successivo riequilibrio con cui, di fatto, si dovrà riscrivere il bilancio, perché niente sarà più come prima. Serviranno interventi forti e una efficiente capacità di spesa per dare gambe più solide alla fase 2. Avremo infatti un forte incremento della disoccupazione, attività che faticheranno a ripartire o non ripartiranno proprio e nuove modalità non solo dello stare insieme, ma anche per la produzione e il commercio. Saranno necessarie tante risorse, non basteranno quelle che arriveranno dallo Stato e la macchina amministrativa, che sarà messa a dura prova, dovrà agire per garantirle in tempi rapidi. Mai come adesso è fondamentale che la burocrazia non ostacoli cittadini e imprese”




Condividi questo contenuto!

Lascia un commento