Posts Taggati con ‘corazzari’


I fatti, ancora una volta, battono la propaganda. Siamo la prima Regione per le sparate del proprio governatore.


Una marchetta di 40mila euro per un calendario sulle uniformi della Serenissima, che in realtà pare un finanziamento, mascherato male, a un movimento politico.


Corazzari la smetta di fare l’assessore di lotta e di governo, è un comportamento ridicolo e irrispettoso nei confronti dei cittadini.


La Lega apre la campagna elettorale nel peggior modo possibile, con un mix di razzismo e sciacallaggio dell’assessore Corazzari.


Le dichiarazioni di Berlato sul Parco del Delta sono gravissime ed è inammissibile che la Regione si faccia dettare la linea da lui! Purtroppo ci troviamo di fronte a un assessore con delega ai Parchi e per di più polesano, Corazzari, completamente esautorato.


Negli ultimi mesi l’assessore Corazzari deve aver perso il contatto con la realtà. Non si spiegano altrimenti le farneticanti dichiarazioni a proposito del Parco Colli, dove la Regione è stata costretta, prima dal Pd e poi dai sindaci, a fare retromarcia. Anziché rivendicare il successo della Giunta, dovrebbe chiedere scusa!


“La politica dell’annuncio resta sempre la preferita dalla Giunta Zaia. Adesso l’assessore Corazzari ha riscoperto l’emergenza dell’interramento alle bocche di accesso al porto di Pila e promette di stanziare continuativamente le risorse per risolvere un problema ormai datato e che dovrebbe conoscere bene, visto che è entrato per la prima volta in Consiglio regionale sette […]


I poteri del sindaco devono essere esercitati rispettando la legge. Finalmente anche la Giunta Zaia si sveglia e dà un segnale, seppure troppo timido, contro i blitz del primo cittadino di Rovigo, Massimo Bergamin.


Sanità, Azzalin: “Bene l’impegno dell’assessore Corazzari per il ripristino della qualifica di presidio ospedaliero per la Casa di Cura di Porto Viro”