Candidatura Unesco delle Colline del Prosecco, Zaia si metta d’accordo con i suoi uffici prima di replicare: la documentazione non è visibile, lo sfido a mostrarmi il contrario

Inserito il 26 marzo 2018 in Primo piano


Zaia ha un concetto tutto suo di trasparenza. Perlomeno si metta d’accordo con i suoi uffici sulle risposte da dare.




Condividi questo contenuto!

Lascia un commento