Posts Taggati con ‘bergamin’


Bergamin si sente mancare il terreno sotto i piedi e anziché rispondere nel merito, si affida al gruppo consiliare della Lega.


La maglia rossoblù fa comodo esibirla in maniera strumentale in campagna elettorale poi però quando si tratta di dare una mano concreta, come di dovere, il sindaco sparisce.


Bergamin usa metodi squadristi per nascondere la propria incapacità amministrativa.


Anche nella sanità la Regione ha dimostrato che ci sono figli e figliastri e il Polesine rientra in quest’ultima categoria.


Amministrare non significa gestire l’esistente, ma avere dei progetti a cui dare gambe.


I poteri del sindaco devono essere esercitati rispettando la legge. Finalmente anche la Giunta Zaia si sveglia e dà un segnale, seppure troppo timido, contro i blitz del primo cittadino di Rovigo, Massimo Bergamin.